• RSS
  • FACEBOOK
  • FLICKR
  • TWITTER
  • YOU TUBE
  • NON SIAMO MICA NATI IERI
  • AIUTO AL CITTADINO
  • BANDI E CONCORSI
  • EVENTI GRUPPO IDV

LOMBARDIA. APPELLO DEL GRUPPO ITALIA DEI VALORI A TUTTI I CONSIGLIERI ONESTI: "SCIOGLIAMO IL CONSIGLIO"

Milano, 19 marzo 2012 – “Riusciremo a trovare altri 38 consiglieri regionali onesti che aggiungano le loro dimissioni alle nostre per sciogliere, finalmente, questo Consiglio regionale ormai privo di qualsiasi credibilità?”. Così Stefano Zamponi, Capogruppo regionale dell’Italia dei Valori, commenta l’iniziativa lanciata ieri dal Gruppo IdV per sciogliere l’assemblea legislativa regionale, che ormai conta ben 10 indagati su 80 membri: un vero record. “Numeri che parlano chiaro – aggiunge il capogruppo IdV – e che non ci lasciano alternative”.

Per sciogliere il Consiglio sono necessarie le dimissioni della metà più uno dei consiglieri regionali, ovvero 41; tre sono già sul tavolo e sono quelle di Stefano Zamponi, Gabriele Sola e Francesco Patitucci. Nella giornata di ieri, i consiglieri regionali di IdV hanno consegnato le proprie dimissioni al segretario regionale del partito: non un semplice gesto simbolico bensì una sfida e un appello ai colleghi. Infatti le dimissioni diventeranno effettive nel momento in cui altri 38 consiglieri faranno lo stesso, provocando lo scioglimento automatico del Consiglio regionale ai sensi dell’articolo 126 della Costituzione.

“Mi auguro – conclude Zamponi – che ci siano almeno 38 consiglieri regionali onesti che si uniscano a noi così da riuscire, finalmente, a sciogliere un’assemblea che ha perso di vista il senso di legalità e con esso anche ogni barlume di credibilità. Ribadiamo quello che stiamo dicendo da giorni: l’unica strada ormai possibile è quella di restituire la parola ai cittadini attraverso il ritorno alle urne”.

Gruppo Italia dei Valori
Consiglio regionale della Lombardia

CATEGORIE: COMUNICATI, NOTIZIE DAL CONSIGLIO REGIONALE

LASCIA UN COMMENTO

VIII LEGISLATURA